"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

12/09/2007

lavoro in america

dopo il post precedente continuo su questo argomento e cioe il mondo lavorativo qua in america. nella mia breve per ora esperienza ho fatto diversi colloqui e devo dire che farli in inglese indipendentemente dalla lavoro finale mi faceva sentire cool :) puo esser una cavolata ma pensare cha hanni fa solo all idea di aver la possibilita di far una interview in english mi sembrava irrealizzabile

a tal proposito ho trovato questo elenco di 10 domande illegali durante il colloquio si sa che ogni paese ha le sue regole e infatti alcune a noi italiani sembrano strane (l'eta e' un dato importante in italia per selezionare il personale). a me personalmente una domanda strana e' stata " dove hai imparato l italiano?" fatta per aggirare l illegale domanda numero 2

in america nell ambiente di lavoro e' importante seguire alcune precauzioni che in italia non si valuta, per esempio se con il tuo comportamento o con le parole offendi un collega (si sa che in italia le battute sul lavoro sono una normalita) puo esser licenziato all istante. quindi ecco alcuni
errori che possono stroncare la tua carriera

ho trovato anche questo interessante articolo sul corriere che elenca alcuni consigli per gestire meglio la propria vita lavorativa

per concludere e' probabile che mi autoregali questo libro per natale, lo so che arrivo in ritardo ma dopo aver letto diverse recensioni finalmente voglio togliermi le mie curiosita sul GTD

4 commenti:

nonsisamai ha detto...

a me il colloquio in inglese ancora spaventa, ma io non faccio testo: mi spaventa proprio l'idea del colloquio...

mi incuriosisce quel libro...

tizi ha detto...

...buono a sapersi , grazie per i consigli...!

Pluto ha detto...

@nonsisamai :leggi alcune recensioni su quel libro e vedrai che merita davvero

@tizi :benvenuta! spero ti siano utili :)

koala ha detto...

Ma tu ti sei iscritto all'AIRE?
Hai un visto per lavoro? Scusa se mi faccio i fatti tuoi ma io sono in attesa della Green Card e non posso fare un piffero, nemmeno guidare....
Il Consolato a San Francisco poi non risponde mai a email o telefonate, quindi mi sto scocciando!!!
Vorrei lavorare ma....