"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

9/10/2008

un anno in america


il 10 settembre 2007 arrivai a los angeles con mille preoccupazioni per il mio futuro e il mio adattamente al nuovo mondo. l inizio fu difficile, mi sentivo spaesato in questa immensa metropoli, senza avere i punti di riferimento della mia vita abitudinaria, senza i miei amici d infanzia e senza la mia famiglia.

un anno e' volato anche perche pieno di tutte novita da fare per adattarsi alla nuova vita e la gestione di tante faccende di cui non mi ero mai occupato prima. tutto questo in una societa con una nuova lingua e nuovi modi di comportarsi.

una esperienza che auguro a chiunque, che aiuta a conoscer se stessi e a veder cosa si sa fare in queste situazioni, a capire che la citta di provincia in cui sei nato e cresciuto adesso ti sta maledettamente troppo stretta

adesso inizia un altro periodo, un periodo dove trovare i punti di riferimento e gli amici qua a los angeles.

arrivederci al prossimo traguardo, il secondo anno.

13 commenti:

palbi ha detto...

Come festeggi?

palbi ha detto...

btw: happy anniversary (si dice così in questi casi?)

Crazy time ha detto...

buon anniversario!

Jaio ha detto...

Buona continuazione. Sebbene la mia America non sia la stessa che la tua, davvero non rimpiango niente della piccola vita di provincia italiana.Di tanto in tanto ci vado a fare un giro come questo WE (In Europa,bastano due ore di aereo:-) sono sempre contento di andarci ma sempre contento di tornare.

Marco ha detto...

Ciao! ho letto un po' il tuo blog e lo trovo molto interessante...
a proposito buon anniversario!
io sono un chitarrista e ho una mezza idea di trasferirmi prima o poi in california, probabilmente a Los Angeles...
So che non è il paese dei balocchi e che la Paradise City non esiste, ma l'italia ultimamente mi sta molto stretta poi musicalmente ti taglia proprio le gambe..
penso quindi sia meglio tentare che rimpiangere in futuro di non aver provato e poi quel che sarà sarà...
Una domanda: come hai fatto ad ottenere la green card?
Mi piacerebbe fare 2 chiacchere se ti va contattami al mio indirizzo email wildsaul@yahoo.it

Moky ha detto...

wow... gia' un anno... congratulations!

Elio ha detto...

Ciao!
Io ho appena fatto 2 anni in USA.
Il mio blog e' nuovissimo. se vuoi dagli un'occhiata! :)

nonsisamai ha detto...

auguriiiiii :)

koala ha detto...

Auguri per il tuo coraggio e adattabilita', non e' da tutti.
Quanti anni devi passare a LA?
5 anni?
Goditi questa esperienza di vita.

Simo ha detto...

Auguri anche da parte mia!

Elisen ha detto...

un traguardo sudato e meritato perché l'hai voluto..bravo pluto! Eli

Pluto ha detto...

palbi: benvenuto. rinvio il festeggiamento al traguardo importante del 2 anno

crazy: thanks

jalo:il problema e' che tu puoi tornarci piu frequentemente di me e quindi senti meno la mancanza

marco:qua e' pieno di musicisti italiani per lo piu illegali che son venuti a cercar fortuna. anche tu puoi aver le tue opportunita

moky: si gia un anno e' andato

elio: grazie per avermi trovato, passero' presto sul tuo blog

nonsisamai: grazie e auguri per i tuoi 2 anni

koala:e' vero non e' da tutti. grazie per avermelo ricordato

simo:grazie

elisen: grazie! tanti auguri per il tuo nuovo blog

due ha detto...

tanti auguri per il traguardo