"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

5/08/2008

welcome back

partito il 28 e rientrato a los angeles il 6 maggio
pochi ma intensissimi giorni per veder i parenti e il numero maggiore di amici per raccontare le avventure americane

non mi sono riposato per nulla anche per colpa del fastidiossimo jet lag che mi ha concesso pochissime ore di sonno al giorno
aperitivi a gogo nel bellissimo centro citta osservando una invidiabilissima qualita di vita italiana

tante chiacchere sulla situazione economica, politica e sociale dell italia ed alcune volte mi sono sentito un estraneo su discorsi di fatti che non mi hanno visto partecipe

all aereoporto LAX tutto liscio per il mio bagaglio da 15 kg contenente prelibato cibo italiano

5 commenti:

Simo ha detto...

Ciao! Grazie per essere passato dal mio blog! Benritornato negli States anche a te! Spero non ti manchi troppo l'Italia e che tu abbia preso provviste culinarie per un bel pezzo!

Crazy time ha detto...

cavolo, hai fatto subito!
allora, adesso io aspetto invito per gustare le prelibatezze.
ecco.


valeriascrive

Moky ha detto...

Niente caciotte e salamini appesi alla valigia di cartone alla Toto' e Peppino???? Bentornato!
p.s.: vedrai coem ti sentirai durante il prossimo viaggio back home: "l'estraneamento" e' proporzionale al tempo in cui sei lontano dall'Italia...

Crazy time ha detto...

pluto, ho cambiato idea. Hai ancora i pocket coffee?

valeriascrive

Pluto ha detto...

simo :ciao, si per alcune cose sono coperto per i prossimi mesi :)

valeria :i pocket ci sono ancora

moky :grazie. visto che era la prima volta ho cercato di nascondere il piu possibile la merce