"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

10/25/2009

statistiche persone obese per ogni stato americano


se non sei mai stato negli Stati Uniti d'America non puoi comprendere a fondo quanto sto per scrivere nel post. perche se anche hai visto foto o video non sono paragonabili all esperienza che si ha dal vivo quando sei di fronte ad un americano obeso.

non avrei mai immaginato fino a che dimensioni si potesse allargare il corpo di una persona prima di venire qua in America, perche qua un obeso italiano farebbe la figura di una persona un po in sovrappeso rispetto a quello che si vede in giro. Da come si puo veder nel grafico c'e una bassa percentuale di obesi qui in California dove vivo ma un amico che ha vissuto per mesi ad Atlanta mi diceva che sembrava di stare perennemente dentro a un quadro di Botero. L alimentazioni della parte sud degli Stati uniti e' molto ricca di cibi fritti, qua maggiori dettagli

Ci son teorie di persone che sostengono che sono i cibi geneticamente modificati a creare sti effetti nel corpo umano, mentre altri accusano il famoso High fructose corn syrup presente in molti cibi. Secondo me piu semplicemente se sti personaggi si fiondano 1 o 2 volte al giorno dentro ad un fast food c'e poco da fare.

come diceva il professore Fontecedro insegnante nella Università di Palo Alto: Disgustorama!

qua ci sono i dettagli dello studio evidenziato nella foto qui sopra fatto dal Centers for Disease Control and Prevention ( CDC )

4 commenti:

mario ha detto...

Guardandomi intorno queste percentuali non mi stupiscono. In giro si vedono delle persone veramente enormi.

Oltre alla qualita' del cibo penso che influisca molto anche il fatto che gli americani mangiano in continuazione, ad esempio nelle settimane di vacanza on the road che ho fatto ho visto un sacco di automobilisti mangiare qualsiasi cosa al volante.

Moky ha detto...

n'altra constatazione che ho fatto ani=ni e anni fa: a qualsiasi ora del giorno e della notte (quasi) riesci a trovare cibo.Quando dicevo a J che in Italia si mangia a certe ore e basta, non capiva...
colazione pranzo merenda e cena... impensabile qui negli US (il che pero' quando sei turista non e' proprio una brutta cosa... se ti perdi, se vuoi vedere un altro luogo o monumento, non devi preoccuparti di trovare un ristorante prima che "chiuda"...)

Dora ha detto...

Ma quale cibo geneticamente modificato e high fructose corn syrup!!!!! c'e' poco da fare gli scienziati! basta vedere la fila che c'e' fuori da dunkin donuts la mattina e si scopre l'arcano! E l'offerta speciale...10 ciambelle 3 dollari, e chi se le mangia le ciambelle? mica so tutti cops quelli che stanno in fila con la macchina nel drive trough del ciambellaro? e poi guardi dentro le macchine e hanno tutti la faccia della ciambella, sono talmente obesi che non ce la fanno nemmeno a scendere dalla macchina, devono andare al drive thru!
Ed e' sempre cosi', le porzioni sono stratosferiche, stracolme di grassi e zuccheri, se guardi una colazione media sono piu' di mille calorie, e quando hai fatto una colazione di mille calorie cosa ti resta? Dovresti essere un atleta olimpionico per permetterti una simile colazione e invece questi scendono dalla macchina e vanno a mettere il culo sulla sedia dietro ad una scrivania per otto ore minimo. E mangiano tutto il giorno, dentro l'ufficio hanno peanut butter, panini, patatine, cioccolate, snack vari (trecento calorie l'uno minimo) alla fine della giornata hanno ingurgitato almeno quattromila calorie e ne hanno bruciate millecinquecento.
Mai che li vedi con un po' di verdura fresca, di frutta, niente! C'e' poco da fare, la matematica non e' un opinione.
Dora
http://lavitaawhitehall.splinder.com/

Pookelina ha detto...

:)! A me capita soprattutto in aeroporto quando ho ore per contemplare, attonita, il quadro di Botero!