"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

12/22/2007

natale a Los Angeles

al mio arrivo sapevo gia che non era in programma un rientro in italia per natale e cosi contrariamente a molti amici blogger italiani in America che leggo e/o che mi leggono passero il natale qua a los angeles.

nella patria del consumismo il natale e' business e quindi da varie settimane tutte i negozi erano pronti per vender di tutto di piu in tema natalizio, i sconti e le aperture straordinarie abbondano e infatti nei giorni scorsi le news locali riportavano la notizia di gente impazzita per trovare un posto nel parcheggio di grandi negozi o Mall.
le case sono addobbate in modo un po kitch con luminarie che farebbero invia alla torre Eiffel di notte, tanto il costo dell energia e' decisamente basso
pero manca la neve, manca il freddo, mancano le sciarpe, i guanti e i giubbotti pesanti, il panettone, il vin brule' tradizioni a cui ero abituato per natale
kua le previsioni per natale danno il solito sole californiano e temperatura massima di 18C

auguro a tutti un sereno, divertente e felice periodo natalizio
vi lascio con questa canzone, la piu trasmessa dalle radio locali

6 commenti:

Marina ha detto...

Ciao Pluto, anch'io rimarrò oltreoceano per Natale. Qui nella East Coast c'è la neve, c'è il freddo, ci sono i guanti, le sciarpe, tante luci, ma manca il vin brulé!!! Buon Natale a te!

Chissenefrega ha detto...

Ciao Pluto!
Tanti auguri di buon Natale e felice anno nuovo anche a te. Non avere troppa nostalgia di casa, qui il natale è austero, molto meglio lì in mezzo al consumismo sfrenato!
Inoltre, passare un Natale al caldo, immerso in una cultura differente deve essere una vera figata!!! Il panettone e il vin brulè te li teniamo per quando torni a fare visita a noi "italiani depressi" :D

Moky ha detto...

Pluto, dopo 5 anni in CA, 9 anni in NJ al freddo e al gelo, finalmente Natale in Arizona, dove accenderemo il camino praticamente x bellezza (vediamo la neve sulle montagne di fronte, ma decisamente non ci si congela il naso... almeno di giorno!!). Buon Natale!

Marco ha detto...

Auguri anche a te. Per il panettone provvederò stasera col mio fido breadmaker :-) E invece del brulé mi scalderò del saké.
Oggi nella Bay Area c'è un sole spettacolare, altro che Natale...
Però vedo molte meno luminarie rispetto allo scorso anno.

Pluto ha detto...

@marina :grazie! ma senza il vin brule' che natale e' :)

@chissenefrega :il vin brule' aiutera a sentirmi meno depresso quando verro' in vacanza in italia :)

@moky :dopo aver provato il clima in CA e' difficile abituarsi ad altro ;)

@marco :com e' venuto il panettone made in usa?

Silvano ha detto...

Buon natale Pluto.
Io ero in una casetta sperduta in un piccolo paese dell'Oregon. Fai te... :D