"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

12/04/2007

traffico e inquinamento

se chiedi ad un cittadino americano per quale motivo e' famosa la citta di los angeles, sicuramente tra le risposte ci sara: il traffico

se non lo vedi non ci credi, ci sono le strade e autostrade piu grandi che abbia mai visto, al massimo 5 corsie ma spesso 3 nelle boulevard in giro per la citta.
vedere tutte le corsie strapiene in entrambi il senso di marcia fa capire cosa voglia dire il traffico congestionato.
negli ultimi anni c'e stato un aumento di popolazione e conseguente aumento di auto circolanti non corrisposto ad un adeguato potenziamento delle infrasrutture per cui le strade esistenti non riesco a gestire il traffico.
le varie freeway 405 , 101 , 5 o 110 sono spesso bloccate , le ore in cui puoi viaggiare tranquillamente sono davvero rare e per kuesto motivio la vita e' organizzata anche il base al traffico e cercare di muoversi quando c'e di meno
quando si organizza un appuntamento prima si vede dove e' la destinazione e l'orario per poi decidere se si puo acettare oppure se non si puo rifiutare almeno partire ore prima.
per il momento ho il turno di lavoro che inzia presto all alba, parto da casa alle 5 e incredibile ma vero c'e gia traffico, scorrevole ma una quantita di auto impensabile per quell ora della giornata.
la situazione non e grave solo per le freeway , anche le maggiori boulevard come per esempio wilshire o sepulveda o santa monica, sono super trafficate

Una delle maggiori conseguenze a mio parere di kuesto traffico elevato e' l inquinamento
la mia macchina bianca dopo una notte con l'umidita che si "appoggia " sull auto e ricoperta di macchie nere , cioe il caldo ha fatto evaporare l'acqua ed e' rimasto lo smog. non oso immaginare cosa ci sia sulle stade dopo la pioggia 9acida?)
non ho dati ufficiali ma anche qua viene monitorata l'aria e vengono riportati i dati sul Los Angele times, le vari stazioni non forniscono mai la luce verde ( cioe aria senza problemi di inquinamento)
dall alto spesso si vede la citta ricoperta da foschia che non e' altro che inquinamento atmosferico
ho trovato questo articolo con la classifica delle citta piu inquinate d'america

3 commenti:

Valeria ha detto...

ciao, ma lo sai che a me pare che di traffico ce ne sia meno qui che a Roma? O meglio, col fatto che le strade sono enormi e gli autisti in media piu' disciplinati, mi pare che si resti meno spesso imbottigliati.
Poi, le freeway che dio ce ne liberi :)
dipende anche dall'ora, questo si.
In passato dovevo percorre wilshire boulevard da santa monica a Hollywood e il pezzo wilshire-9th street/wilshire-veteran era paralizzato. Ci mettevo 40 minuti e ne sarebbe bastato 10 con i semafori. Il resto scorreva abbastanza bene, ma a volte l'incubi m'hanno acchiappata pure a me:)

Alain De Carolis ha detto...

Ciao,
qui a New York la situazione traffico e' sicuramente meglio che nelle citta' Italiane.
Code in centro ce ne sono solo nelle ore di punta... Negli ingressi principali della citta' ci sono ingorghi ma nulla di sensazionale.
La disciplina del guidatore medio non e' neanche paragonabile.
Pensate che qui a New York si fermano quando attraversi sulle strisce! Cose mai viste prima.

Pluto ha detto...

@valeria :sono d'accordo che qua il traffico e' meglio gestito cioe sembra meno caotico e frustrante che in italia, pero e' incredibile quante auto ci siano

@alain de carolis :anche qua a LA seguono le regole stradali piu che in italia ma sembrano molto piu imbranati :)