"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

8/10/2011

immigrazione integrazione in italia



nel mio ultimo viaggio in italia sicuramente la cosa che mi ha colpito di piu e ' stato l incredibile numeri di immigrati che ho visto in giro. rispetto alla visita precedente che risaliva a 2 anni fa, l'aumento e' immediatamente riconoscibile.

allora mi e' venuta subito in mente questa vignetta che avevo visto tempo prima e che mi e' subito sembrata appropriata. In questa evoluzione della societa' italiana ormai e' normale vedere l'aumento di famiglie di immigrati e poiche come avviene negli USA queste tendono a fare piu figli dei locali il trend e' avvviato.

negli annni a venire ci saranno sempre piu persone italiane nate da genitori anche loro italiani ma dai tratti somatici che non identificato gli stereotipi del popolo italiano.

riguardo all integrazione e ai matrimoni misti ci vorra' del tempo perche tutti questi cambiamenti sembrino quelli normali di una societa' globalizzata

3 commenti:

koala ha detto...

Qui a Cagliari e' pieno di extracomunitari e ristoranti etnici.
In spiaggia vendono le loro cose e parlano il sardo meglio di noi...

Moky ha detto...

L'hai visto l'errore di stampa nella vinetta? A parte questo, chissa' quando faranno anche in Italia uno spot con decine di persone diverse etnicamente che dicono "Io sono italiano" .. o l'hanno gia fatto?

Mi ha detto...

Ma sai che io anche in USA una vera integrazione o meglio COMPLETA non l'ho vista? Nelle città in cui ho vissuto io (due per ora, non chissà che numero, eh) ho avuto la chiara impressione che ci fossero zone distinte