"Nel giro di vent'anni sarete più dispiaciuti per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi lanciatevi, abbiate il coraggio di levare l'ancora e avventurarvi oltre il porto sicuro. Lasciatevi guidare dal vento ed esplorate nuovi lidi" Mark Twain

5/28/2008

italiani mammoni

dopo un po che avevo sto video nei link preferiti, sono riuscito a vederlo

mammoni

diciamo subito che non da una bella immagine dell italia
anche se la situazione non e' cosi grave come i video vogliono far apparire

esser mammoni in italia e' anche una necessita
da un lato mi faceva comodo trovar quasi tutto pronto in casa, avevo dei notevoli risparmi economici e i miei genitori eran felici di avermi tra i piedi

dall altro lato si finisce a diventar viziati e risulta difficile staccarsi dalle comodita della casa dei genitori

poi c'e la componente economica
andar a viver da soli con gli stipendi e i lavori che ci sono in italia ? durissima!

in america e' diverso , molte volte il figlio/a finita l high school se ne va in un altra citta per studiare all universita e comunque i giovani qua raggiungono presto la loro indipendenza (anche indebitandosi )
anche perche alcune volte sono i genitori a spedirli fuori di casa

7 commenti:

Francesca ha detto...

Sono d'accordo con te, a volte e` necessita`, a volte pigrizia...e comunque leggevo un po' di tempo fa su qualche giornale americano che "il fenomeno" sta arrivando anche qui!
Fra

Moky ha detto...

Allora, Pluto, vorrei darti la mia opinione da donna italiana: gli uomini italiani, quelli mammoni, sono una cosa patetica!!! Ma sai com'e' difficile, se non impossibile, per una donna competere con "La Madre"?? Certo, i prezzi delle case... certo gli stipendi in Italia saranno quello che sono, ma cacchiolina, mio marito, per esempio, per 14 anni anche lui, siccome non poteva permettersi un appartamento da solo (Ventura County) ha condiviso vari appartamenti con amici!!! Avere "roommates" qui in America e' normale, non vivere con mamma'! Quello e' ancora fortunatamente considerato ridicolo (non so se hai mai visto Seinfeld, ma c'e' l'amico George Costanza che, siccome e' disoccupato, torna a vivere con i genitori ed e' assolutamente patetico/divertente!) Anche se esistono casi anche qui, non credo proprio che arrivera' mai ai livelli italiani!! Anche le Jewish Moms, che sono fonte di parecchie barzellette e situazioni umilianti (vedi Woody Allen etc), sono "amateur" al confronto di quelle italiane!! Poi alla fine e' colpa nostra, come madri... Crazytimes ha proprio scritto un post su questo argomento... se hai tempo vai a leggerlo!!

Crazy time ha detto...

d'accordissimo con quello che ha scritto moky.

nonsisamai ha detto...

anch'io d'accordo con moky. ho almeno un paio di amici italiani che lavorano stabilmente e ammettono a 30 anni di non voler rinunciare allo stile di vita che vivere con i genitori gli consente di fare. e' triste, non tollererei mai un uomo cosi'. d'altra parte ho un caro amico qui che a 18 anni e' stato sbattuto fuori di casa e non si e' piu' ripreso. non e' riuscito a finire gli studi e per un periodo e' finito per strada. tra i due mali forse...

nonsisamai ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Pluto ha detto...

francesca :confermi che il fenomeno colpisce anche le ragazze italiane anche se forse in misura minore ?

moky :interessante la tua opinione anche se non e' fattibile paragonare un uomo americano e uno italiano sul termine mammone poiche provengono da due culture e societa' diverse. "la madre" qua in america non ha una presenza cosi' forte come puo avere in italia

valeria :dovro' legger piu spesso il tuo blog alternativo

nonsisamai :il distacco dalla famiglia e' un ostacolo che non tutti riescono a superare

Nat ha detto...

(Pluto, ti ho scritto al tuo email. Ciao!)